149 – I 5 motivi per cui vale la pena essere Smart – Le mie 5 “S” – La prima è Salute.

Ci sono molti motivi per utilizzare le Tecnologie Smart, io li sintetizzo in 5. Le mie 5 “S” per cui vale la pena diventare più Smart, la prima S è “Salute”.

Qui sul Blog vi parlo continuamente di tecnologia e la parte Smart è sempre presente come sottofondo “musicale”.

I motivi per utilizzare le tecnologie smart sono molti ed io ho voluto sintetizzare quelli che per me sono i principali.

Ho chiamato questi 5 motivi le mie 5 “S” e sono:

  1. SALUTE;
  2. SICUREZZA;
  3. SVAGO;
  4. SEMPLIFICAZIONE;
  5. SINCRONIZZAZIONE.

Oggi approfondiamo insieme la prima, SALUTE.

In ambito salute la tecnologia Smart, e le relative App, possono essere un valido supporto quotidiano nel rilevare, misurare ed archiviare molti parametri utili.

Voglio essere chiaro, questi dispositivi ed App non sostituiscono visite specialistiche e pareri medici, ma possono indicare gli andamenti di alcuni parametri utili anche per il medico in caso di necessità.

Dispositivi ed APP

Qui sul blog ti ho sempre portato molti smartphone, connessi ad indossabili, tutti dotati di APP e sensoristica adatta alla rilevazione di importanti parametri legati alla Salute come per esempio:

  • Smartwatch;
  • Smartband;
  • Bilance Smart.

I parametri legati alla salute rilevabili dagli Smartwatch e Smartband sono molti, questo un elenco non esaustivo:

  • Numero dei passi;
  • Frequenza Cardiaca;
  • ECG (Elettrocardiocramma);
  • Allarme Fibrillazione Atriale;
  • Andamento delle fasi del Sonno;
  • Disturbi respiratori nel sonno (Apnea Notturna);
  • Saturazione d’ossigeno nel sangue;
  • Saturazione d’ossigeno (media) nel Sonno.

Seguono poi tutti i parametri legati all’attività fisica e all’allenamento. In questo caso gli allenamenti rilevabili sono moltissimi e dipendono dal device, ma i principali come Camminata, Corsa, Ciclismo e Nuoto, sono condivise dai principali Brand.

Ci sono poi le Bilance Smart come per esempio quelle di cui ti ho parlato qui.

Questi dispositivi nella versione impedenziometrica sono in grado di rilevare, oltre al peso, anche parametri importanti come l’indice di massa corporea (BMI), la % di massa grassa e muscolare del nostro corpo ed altro ancora.

L’enorme vantaggio di queste bilance è la possibilità di sincronizzarsi automaticamente con lo smartwatch, e la relativa APP, senza necessità di nessuna altra azione da parte dell’utente…questo significa SMART!

Ci sono moltissimi altri dispositivi a supporto della nostra salute come per esempio:

  • Borraccia Bluetooth;
  • Fasce Cardio;
  • Dispositivi per il monitoraggio della postura;
  • Dispositivi per la misurazione della pressione sanguigna;
  • Cerotti smart in grado di misurare ulteriori parametri di interesse sanitario.
  • ecc…

Insomma la lista è lunga ed avremo modo nei futuri post di parlarne caso per caso.

Le APP dei principali brand sono in grado di trasferire i dati verso le 2 principali APP di monitoraggio della Salute e Attività fisica che sono Apple Salute/health (Apple) e Google Fit (Android).

Questo garantisce la possibilità di continuare ad utilizzare la tua APP predefinita per i principali dati. In questo caso le sole rilevazioni particolari, come per esempio l’Apnea notturna dei dispositivi Withings, vanno monitorate sull’APP proprietaria.

Tutte le principali APP per smartphone hanno inoltre la capacità di trasferire i dati in cloud quindi, tramite gli account dei vari brand (Fitbit, Withings, Garmin ed altri), è possibile consultare tutti i nostri dati anche on line da browser web. Questa possibilità è utile sia per la lettura del dato, sia per condividere i dati con chi vogliamo.

Sul fronte Alimentazione risulta utilissima la possibilità di inserire nelle varie APP gli alimenti che assumiamo ogni giorno. In questo modo possiamo monitorare le calorie ingerite e confrontarle con quelle stimate, nel nostro caso particolare, dalle APP stesse.

Utilissima l’APP myfitnesspal, disponibile sia per Apple che per Android ed anche da browser web, quest’APP è completissima di informazioni e con database di alimenti sconfinato, te la consiglio.

Qui sul blog continuerò a portarti esempi concreti di dispositivi ed APP che rientrano nella mia categoria “S”- Salute integrando via via le nuove informazioni ed i nuovi dispositivi appena disponibili.

Allora cosa ne pensi? Utilizzi già la tecnologia Smart per monitorare e migliorare il tuo stato di salute? Lascia un commento qui sotto e parliamone insieme.

Nelle prossime settimane parleremo della seconda “S” quella di Sicurezza.


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.