373 – L’intelligenza artificiale di Google è diventata senziente: lo afferma un ex ingegnere di Google

Un ingegnere di Google ha dichiarato di essere stato messo in congedo qualche giorno fa, dopo aver affermato che un chatbot di intelligenza artificiale era diventato senziente.

Blake Lemoine, ex ingegnere di Google, ha detto al Washington Post di aver iniziato a chattare con l’interfaccia LaMDA, Language Model for Dialogue Applications, lo scorso autunno nell’ambito del suo lavoro presso la sezione di intelligenza artificiale di Google.

Lemoine sabato scorso ha pubblicato un post su Medium in cui descrive LaMDA come una persona. Ha detto di aver parlato con LaMDA di religione, coscienza e leggi della robotica e che il modello si è descritto come una persona senziente.

Il dialogo con LaMDA su DDay.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy