20 – Apple iPad. Quale scegliere oggi?

Confrontiamo i 5 modelli di iPad attualmente in vendita, evidenziando le principali caratteristiche di ognuno.

Scegliere oggi il tuo primo iPad, o l’aggiornamento da una generazione precedente, può non essere facile visto che ci sono 5 diversi modelli ognuno con le sue specifiche caratteristiche. Di seguito li vediamo uno per uno con la logica techaway (veloce ma esauriente), se vuoi puoi approfondire con i link a fondo post.

In generale trovare il Tablet “giusto” può significare diverse cose per ognuno di noi come per esempio le giuste dimensioni, il giusto prezzo, le giuste funzionalità o le giuste connessioni.

Iniziamo dal più piccolo di dimensioni per arrivare al più grande quindi: iPad mini da 7,9″, iPad da 10,2″, iPad Air da 10,5″ ed i “Pro” da 11″ e 12,9″.

iPad Mini

Credits: Apple
  • Connettore: Lightning;
  • Smart Connector: No (non ha quindi la possibilità di connettersi alle nuove tastiere di Apple);
  • Dimensioni dello schermo: 7,9 pollici;
  • Archiviazione: 64 GB, 256 GB;
  • Jack per cuffie: Sì;
  • Autenticazione: touch ID;
  • Supporto Apple Pencil: 1° Generazione.
Credits: Apple

L’iPad mini è l’iPad adatto a chi desidera un Tablet compatto. Questo modello ha un display da 7,9 pollici ed è molto “tascabile” rispetto ai modelli più grandi. E’ l’ideale per leggere, guardare film o giocare ma con qualcosa di più comodo rispetto ad uno smartphone. E’ dotato di un processore A12 Bionic, quindi performante come gli iPhone 2018. L’iPad mini ha un prezzo che parte da 459€ per la configurazione da 64 GB WiFi per arrivare a 769€ per la configurazione 256 GB+Cellular.

iPad

Credits: Apple
  • Connettore: Lightning;
  • Smart Connector: Sì (quindi si può connettere alle nuove tastiere di Apple);
  • Dimensioni dello schermo: 10,2″;
  • Archiviazione: 32 GB, 128 GB;
  • Jack per cuffie: Sì;
  • Autenticazione: touch ID;
  • Supporto Apple Pencil: 1° Generazione.
Credits: Apple

Questo è l’iPad di 7° generazione! Iniziamo col dire che ha uno schermo più grande (10.2″ contro 9.7″ del precedente modello) ed è ora dotato della porta Smart Connector lungo uno dei suoi lati, utile se vuoi connettere una delle Smart Keyboard di Apple. Questo iPad ha il supporto per Apple Pencil di 1° generazione, si possono utilizzare anche penne di altri produttori.

Il processore di questo iPad è l’A10 Fusion, già utilizzato dagli iPhone 7 ed ha un prezzo che parte da 389€ per la configurazione da 32 GB WiFi per arrivare a 629€ nella configurazione 128 GB+Cellular.

Di questo iPad farò una recensione dettagliata, ma posso anticiparti che non ci sono operazioni che non puoi fare con questo iPad rispetto a tutti i modelli più costosi ed evoluti, ovviamente però le differenze potrebbero interessarti per le attività specifiche che tu devi svolgere.

iPad Air

Credits: Apple
  • Connettore: Lightning;
  • Smart Connector: Sì (quindi si può connettere alle nuove tastiere di Apple);
  • Dimensioni dello schermo: 10,5″;
  • Archiviazione: 64 GB, 256 GB;
  • Jack per cuffie: Sì;
  • Autenticazione: touch ID;
  • Supporto Apple Pencil: 1° Generazione.
Credits: Apple

L’ultimo iPad Air è il punto di accesso alle funzioni premium dei Tablet Apple ed è simile al Tablet iPad Pro di generazione precedente. Lo schermo di Air ora è 10,5″ rispetto ai 9,7″ del predecessore. Il display ha la specifica “True Tone”, che regola automaticamente la sua temperatura di colore in base all’illuminazione ambientale, come per i Pro (ma senza la frequenza di aggiornamento ProMotion). Ti evidenzio che il display dell’Air, a differenza di quello di iPad, ha un tipo di lavorazione diversa che riduce di molto lo spessore dello strato superficiale del display rendendo la scrittura con la pencil leggermente più realistica e favorendo la funzione antiriflesso quando lo si utilizza all’aperto.

iPad Air è un Tablet decisamente molto performante è dotato infatti dello stesso processore A12 Bionic presente nel nuovo iPad mini oltre che in iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR.

iPad Pro

Credits: Apple
  • Connettore: USB-C;
  • Smart Connector: Sì (quindi si può connettere alle nuove tastiere di Apple);
  • Dimensioni dello schermo: da 11″ a 12,9″;
  • Archiviazione: 128 GB, 256 GB, 512 GB, 1 TB;
  • Jack per cuffie: No;
  • Autenticazione: Face ID;
  • Supporto Apple Pencil: 2° Generazione.

L’iPad Pro 2020 aggiunge alcune funzionalità nuove rispetto alla versione 2018, anche se ha lo stesso design. Le principali differenze sono la fotocamera a doppio obiettivo con sensore LIDAR per la realtà aumentata, il processore migliorato, più microfoni e la memoria di archiviazione che ora parte da 128 GB anziché 64 GB.

Credits: Apple

Analogamente all’iPhone 11 Pro, anche l’iPad Pro può autenticare la tua identità con Face ID anziché Touch ID e, poiché manca un pulsante Home, potrai navigare esclusivamente con i gesti o con il puntatore del mouse (importante novità portata da iPadOS 13.4).

Sia i modelli da 11″ che quelli da 12,9″ hanno un display True Tone che adatta la temperatura del colore dello schermo alla luce ambientale con la funzione ProMotion che rende lo scorrimento e le animazioni più fluide. Come l’iPad Pro di precedente generazione anche l’iPad Pro 2020 ha una porta Smart Connector in modo da poter connettere facilmente una delle tastiere di Apple, inclusa la nuova Magic Keyboard, senza doverla accoppiare tramite Bluetooth. iPad Pro ha 4 altoparlanti e supporta la Apple Pencil di 2°generazione che si collega magneticamente su un lato per ricaricarsi…diciamolo una vera chicca tech!

Credits: Apple

L’altra grande differenza tra l’iPad Pro e gli altri iPad è la porta USB-C invece della Lightning, questo si traduce in una grande flessibilità di connessione, oltre che di ricarica, potendo utilizzare direttamente i più diffusi adattatori multiporta UBS-C per le varie necessità.

Credits: Apple

In termini di prestazioni, sia l’iPad Pro da 11″ che da 12,9″ utilizzano il processore A12Z Bionic. Volendo si può utilizzare l’iPad Pro come sostituto di un laptop per tutte le normali necessità ma anche per quelle professionali più spinte legate, per esempio, al video editing. Se vuoi potenza qui ne troverai tanta.

Come sempre ti riporto il dettaglio relativo ai processori utilizzati attualmente, per consentirti di seguire le evoluzioni nei prossimi dispositivi.

Credits: Apple

Questa la panoramica dettagliata degli iPad attualmente presenti nello Store di Apple. Sicuramente negli ultimi mesi del 2020 o ad inizio 2021 verranno introdotte delle novità e degli aggiornamenti che troverai puntualmente su questo Blog.

Allora cosa ne pensi di questi iPad? Lascia un commento e parliamone!


Approfondimenti e Fonte

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.