68 – Evento Samsung Unpacked 2020. I nuovi prodotti.

Oggi ti riassumo tutti i prodotti presentati da Samsung nell’evento dedicato alla gamma Galaxy.

Come ti avevo anticipato, in alcuni post delle settimane scorse, Samsung ha presentato diversi dispositivi nuovi nell’evento Samsung Unpacked del 5 Agosto 2020.

Per la prima volta, a causa del Covid, l’evento si è svolto esclusivamente on line.

I dispositivi presentati fanno parte del nuovo Ecosistema Samsung e sono:

Di seguito ti riporto le specifiche tecniche principali di ogni dispositivo presentato così hai tutte le info in un solo post. Nelle prossime settimane analizzeremo uno per uno i vari “Galaxy” approfondendo cosa “si dice in rete” del loro comportamento sul campo.

Galaxy Buds Live

Credits: Samsung

Le nuove cuffie saranno disponibili nelle colorazioni Mystic Bronze, Mystic White e Mystic Black. Le puoi preordinare dal 5 al 20 agosto e poi saranno in vendita dal 21 agosto al prezzo di listino di 189€.

Come ti avevo anticipato queste cuffie true wireless Samsung rinnovano il design tradizionale con una forma a “fagiolo” per ora unica sul mercato.

Il nuovo design nasce per adattarsi alla forma dell’orecchio e regalare un maggior confort anche a chi le utilizza in modo continuativo per molte ore.

Lo speaker delle Galaxy Buds Live è da 12 mm, è presente l’ANC (per la cancellazione dei rumori esterni) e 3 microfoni a supporto sia dell’ANC che della cattura della voce di chi le indossa.

La batteria integrata nelle cuffie è da 60 mAh, mentre quella integrata nella custodia di ricarica è da 472 mAh. La custodia è dotata anche di ricarica wireless e rapida. Il protocollo Bluetooth utilizzato è il 5.0 e sono certificate IPX2.

Galaxy Tab S7

Credits: Samsung

Partiamo dal prezzo. Ci saranno due versioni Tab S7+ e Tab S7.

Tab S7+ sarà disponibile a 949€ nella versione WIFI e 1.149€ nella versione 5G.

Tab S7 sarà disponibile nella versione WIFI a 749€ e nella versione 4G a 849€. 

I due Tablet sono molto simili lato HW e si differenziano sopratutto per la dimensione del Display. Nascono per la produttività utilizzando la funzionalità Samsung DeX che fornisce una interfaccia molto simile al desktop di un PC e quindi ben gestibile con mouse e tastiera. Sicuramente approfondiremo l’argomento quando avremo a disposizione le prove di funzionamento sul campo. Ora concentriamoci solo sulle specifiche tecniche.

Galaxy Tab S7+

Dimensioni: 285.0 x 185.0 x 5.7 mm, peso 575g.

Display: 12.4″ Super AMOLED WQXGA+ (2800 x 1752 pixel) a 120Hz.

Processore: Qualcomm Snapdragon 865+ supportato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna che è anche espandibile con slot Micro SD.

Audio: 4 altoparlanti AKG.

Connessioni: completo di WiFi 6 e dotato anche di 5G. Abbiamo poi la USB-C 3.2 (che quindi supporta anche l’uscita video).

Batteria: unità da 10.090 mAh con possibilità di ricarica rapida fino a 45W.

Fotocamere: 2 fotocamere posteriori: la prima da 13MP f/2.0 e la seconda grandangolare da 5MP. La fotocamera anteriore è da 8MP f/2.0.

Galaxy Tab S7

Dimensioni: 253.8 x 165.3 x 6.3 mm e peso 575 g.

Display: 11″ LCD TFT WQXGA (2560 x 1600 pixel) a 120 Hz.

Processore e memoria: Qualcomm Snapdragon 865+ supportato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna che è anche espandibile con slot Micro SD.

Audio: 4 altoparlanti AKG con Dolby Atmos.

Connessioni: completo di WiFi 6, manca in questo caso il 5G. Abbiamo poi la USB-C 3.2 (che quindi supporta anche l’uscita video).

Batteria: unità da 8.000 mAh con possibilità di ricarica rapida fino a 45W.

Fotocamere: 2 fotocamere posteriori: la prima da 13MP f/2.0 e la seconda grandangolare da 5MP. La fotocamera anteriore è da 8MP f/2.0.

Galaxy Note 20

Credits: Samsung

Anche in questo caso le versioni sono 2 e partiamo dal prezzo.

Galaxy Note20 Ultra 5G nella versione con 256 GB di memoria interna sarà disponibile ad un prezzo di 1.329€.  Sarà disponibili nelle colorazioni Mystic Black, Mystic Bronze e Mystic White.

Galaxy Note 20 sarà in vendita nella versione standard ad un prezzo di 979€ e nella versione 5G ad un prezzo di 1.079€. Sarà disponibile nelle colorazioni Mystic Green, Mystic Bronze e Mystic Gray.

In generale su entrambe le versioni sono state migliorate le funzioni legate alla S Pen e a Samsung Notes. La S Pen propone ora una scrittura ancora più realistica e precisa. Notes offre la sincronizzazione automatica, la conversione della scrittura a mano in testo e la modifica dei PDF. Interessanti poi le nuove integrazioni con i servizi Microsoft che saranno da provare sul campo per capire il reale impatto e utilità abbinata con Samsung DeX che ora consente la connessione alla Smart TV in modalità wireless…funzione utilissima!

Galaxy Note 20 Ultra

Dimensioni: 164,8×77,2×8,1 mm per 208 g.

Display: 6,9″ Dual edge Quad HD+ Dynamic AMOLED 2X Infinity-O, 496 ppi, HDR10+ che arriva a 120 Hz. Il sensore ad ultrasuoni per la rilevazione delle impronte digitali è integrato nel display.

Processore e memoria: Exynos 990, 12GB di RAM LPDDR5, 256/512 GB di memoria interna espandibile fino a 1 TB.

Audio: speaker stereo AKG, Dolby Atmos.

Connessioni: 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.0, USB-C e NFC.

Batteria: 4.500 mAh con ricarica rapida sia wireless che via cavo.

Fotocamere: Posteriore quadrupla, Ultragrandangolare da 12 MP, 120° e f/2.2, Principale da 108 MP f/1.8 e sensore 1/1,33″, Tele da 12MP con f/3.0, sensore Laser AF, Space Zoom con zoom ottico 5x e fino a 50x Super Resolution Zoom, Tracking AF.

Anteriore da 10MP, Dual Pixel AF, 80° e f/2.2.

Galaxy Note 20

Dimensioni: 161,6×75,2×8,3 mm per 192 g.

Display: 6,7″ flat FHD+ Super AMOLED Plus Infinity-O, 394 ppi, HDR10+. Il sensore ad ultrasuoni per la rilevazione delle impronte digitali è integrato nel display.

Processore e memoria: Exynos 990, 8GB di RAM LPDDR5, 256 GB di memoria interna espandibile.

Audio: speaker stereo AKG, Dolby Atmos.

Connessioni: 4G LTE, WiFi 6, Bluetooth 5.0, USB-C e NFC.

Batteria: 4.300 mAh con ricarica rapida sia wireless che via cavo.

Fotocamere: Posteriore quadrupla, Ultragrandangolare da 12 MP, 120° e f/2.2, Principale da 12MP f/1.8 e sensore 1/1,76″, Tele da 64MP con f/2.0. Space Zoom con zoom ibrido ottico 3x e fino a 30x Super Resolution Zoom, Tracking AF.

Anteriore da 10MP, Dual Pixel AF, 80° e f/2.2.

Galaxy Watch 3

Credits: Samsung

Veniamo ora al tanto atteso aggiornamento per lo smartwatch di casa Samsung.

Diciamo subito che è più sottile, più piccolo e più leggero del primo modello ma il display è più grande. Sono finalmente presenti due funzioni molto richieste dagli utenti cioè la misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) ed il rilevamento delle cadute.

Ecco il dettaglio delle caratteristiche e delle funzionalità:

Prezzo: da 429€.

Dimensioni: per il 45 mm: 45×46,2×11,1 mm e 53,8 g (acciaio) e 43g (titanio).

per il 41 mm: 41×42,5×11,3 mm e 48,2g (acciaio).

Display: per il 45 mm: 1,4″, per il 41 mm: 1,2″, per entrambi risoluzione 360×360, tipo Super AMOLED, Full Color Always On Display, Corning Gorilla Glass DX. Certificato 5ATM + IP68, MIL-STD-810G.

Processore e memoria: Exynos 9110 Dual Core 1,15 GHz, sistema operativo Tizen OS 5.5, e 1 GB di RAM con 8 GB di memoria interna.

Connessioni: LTE (opzionale, con eSIM), WiFi, Bluetooth 5.0, NFC, GPS. I sensori integrati sono cardiofrequenzimetro ed ECG.

Batteria: per il 45 mm: 340 mAh, per il 41 mm: 247 mAh entrambi con carica wireless basata su WPC (lo standard deciso per la ricarica wireless).

Le funzionalità integrate sono molte e tra le principali troviamo l’analisi della corsa con feedback in tempo reale, letture del VO2 max, nuovo monitoraggio del sonno, diverse funzioni legate alla ghiera girevole che era molto richiesta dagli utenti (me compreso) e che sul Galaxy Watch 2 era scomparsa.

Galaxy Z Fold 2

Credits: Samsung

Finalmente arriva la seconda generazione del pieghevole di Samsung.

Per chi non lo conoscesse parliamo di un dispositivo che può essere usato chiuso come se fosse un normale smartphone o aperto come se fosse un tablet.

Non sono stati ancora ufficializzati tutti i dettagli tecnici (ti riporto solo quelli certi), oltre a disponibilità e prezzi, ma lo saranno il 1 settembre.

Ecco le principali caratteristiche:

Dimensioni: Spessore (aperto) 6 mm. E’ stato progettato ex novo tutti il meccanismo di apertura per garantire pulizia e durata nel tempo.

Display Infinity-O edge-to-edge: display esterno: 6,2″, display interno: 7,6″ a 120 Hz. Il display è stato riprogettato per garantire qualità e durata nel tempo.

Processore: non dichiarato. Si ipotizza uno degli ultimi Snapdragon.

Connessioni: 5G.

Batteria: abbiamo una unità da 4.500 mAh.

Fotocamere: abbiamo certezza che è stato eliminato il notch asimmetrico in favore del foro per la fotocamera frontale. Per le fotocamere posteriori sembra siano molto simili a quelle del Note 20.

Ci diamo appuntamento al 1 Settembre per i dettagli del Galaxy Z Fold 2.

Finisce qui questa lunga carrellata delle novità presentate da Samsung.

Cosa ne pensi? Eri in attesa di uno di questi dispositivi? Lascia un commento qui sotto e parliamone.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy