55 – Il nuovo Smartwatch di Oppo arriva in Europa

Arriva in Europa l’atteso smartwatch di Oppo. Vediamo insieme le informazioni che abbiamo fino ad ora.

Aggiornamento 24/09/2020: Oppo annuncia la versione con ECG per la rilevazione di eventuali anomalie cardiache. Esteticamente è identico a quello di cui ti parlo in questo post con cassa da 46 mm in acciaio 316L e ceramica il cinturino è in gomma. Non è certo ma anche il processore dovrebbe cambiare. Per ora è disponibile sul mercato cinese al prezzo di circa 314€. Attediamo conferma sulla data di arrivo in Italia ed il prezzo di listino.

Aggiornamento 17/04/2021: Oppo annuncia che gli utenti Apple possono ora utilizzare OPPO Watch e OPPO Band con iPhone e iPad poiché l’APP HeyTap Health di è disponibile sull’App Store di Apple. Questa Companion APP registra e visualizza i dati di fitness raccolti dagli smart wearables di OPPO, offre opzioni di personalizzazione e, soprattutto, si sincronizza anche con Apple Health.

Oppo, ormai da molto tempo, è diventato un punto di riferimento per l’universo Android perchè tra i produttori cinesi si distingue per il design e le caratteristiche tecniche di alto livello dei suoi smartphone e anche dei suoi indossabili.

Dopo l’annuncio in Cina di Marzo scorso, sbarca in Europa Oppo Watch. In particolare si inizia dalla Germania come annunciato dal produttore stesso sul sito della divisione tedesca.

Credits: Oppo

Ecco le caratteristiche.

Prezzo: 249€ in vendita dal 20 Luglio.

Credits: Oppo

Display: AMOLED curvo da 1,6″, 320 x 360, Corning Gorilla Glass.

Credits: Oppo

Processore, RAM e Archiviazione: Il cuore di questo orologio smart è il processore Snapdragon 3100, assistito dal co-processore Apollo 3. Lo spazio di archiviazione è di 8GB, mentre la RAM è da 1 GB.

Connessioni: il parco connettività si presenta molto completo, integrando il Wi-Fi, il Bluetooth 4.2 LE, il GPS, Glonass oltre che l’NFC per i pagamenti contactless tramite Google Pay.

Credits: Oppo

Materiali e Design: Oppo Watch ricorda nel design Apple Watch, pur essendo basato su Wear OS di Google. E’ impermeabile fino a 3 ATM. Sono presenti i sensori per la misurazione del battito cardiaco, il barometro, sensore di prossimità, giroscopio, magnetometro. In Europa arriva la versione da 41mm: 41 x 36 x 11,4 mm con cassa in alluminio (29,7 grammi senza cinturino).

Credits: Oppo

Sistema Operativo: WearOS personalizzato dalla ColorOS Watch (l’interfaccia di Oppo per smartphone e smartwatch). Sono presenti il supporto a Google Pay, Google Assistant, il microfono integrato, il monitoraggio del sonno e dello stress.

Batteria: unità da 300 mAh con durata fino a 24 ore in modalità “intelligente”. Si parla poi di una autonomia molto elevata, che dovrebbe arrivare a 14 giorni, in modalità di “risparmio energetico” (vedremo nelle prove sul campo cosa significa risparmio energetico perchè potrebbe voler dire rinunciare, per esempio, alle notifiche e questo sarebbe poco smart).

Insomma avremo i meglio della tecnologia Android con Wear OS in un design stile Apple Watch.

Credits: Oppo

Cosa ne pensi? Hai un telefono Android ma hai sempre apprezzato il design di Apple? Questa potrebbe essere l’occasione giusta. Lascia un commento sotto e parliamone.


FONTE

FONTE2

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.