31 – Nuova Fotocamera Sony ZV-1

Si dice in rete che la nuova Sony ZV-1 sia una ottima fotocamera per Vlog (Video Blog).

La nuova Sony ZV-1 è studiata espressamente per il Vlog . Sony intende quindi definire sin dalle premesse l’utilizzo principale di questa fotocamera.

Credits: Sony

Come sempre trovi le specifiche tecniche complete a fondo post quindi ti illustro le caratteristiche principali e le impressioni di funzionamento che si leggono sul web.

Sony ha già a catalogo una compatta adatta anche al Vlog ed è la RX100 Mk7 che ha, però, caratteristiche leggermente diverse dalla versioni precedenti con uno zoom migliore a scapito della luminosità dell’obiettivo che resta per il Vlog la caratteristica più importante.

Credits: Sony

Rispetto alla serie RX100 i materiali sono apparentemente meno pregiati ma il peso risulta minore quindi possiamo dire che le due cose si bilanciano. Resta la compatibilità della batterie tra questi modelli di fotocamere, caratteristica lodevole. Differenti invece i prezzi tra questa ZV-1 (800€) e la RX100Mk7 (1.300€).

Credits: Sony

La nuova ZV-1 per 800€ di listino mette in campo: sensore da 1 pollice, ottica 24-70 Zeiss con apertura f 1.8/2.8, display girevole su due assi, microfono ad alta sensibilità con tripla capsula direzionale e tutta una serie di pulsanti e impostazioni rapide dedicate proprio alle riprese in prima persona.

Credits: Sony

Lo schermo è touch e ora permette anche di montare dei microfoni sopra con apposita slitta. Assenti invece sia il mirino che l’ingresso per le cuffie.

Credits: Sony

Sony ha pensato ai Vlogger inserendo due pulsanti dedicati (come da immagini sopra):

  • C1 abilita un Bokeh accentuato che massimizza la sfocatura dello sfondo senza necessità di agire sull’apertura focale e passa automaticamente a f/1.8 (o alla minor apertura focale possibile in base allo zoom utilizzato);
  • C2 attiva la modalità Product Showcase che serve ad enfatizzare un oggetto mostrato davanti all’obiettivo.
Credits: Sony

Due sono le porte presenti, la micro USB e la mini HDMI. Per la connettività wireless abbiamo WiFi e Bluetooth per collegarla allo smartphone.

Interessanti sia la possibilità di riprendere a 1000 fps per circa 3, sia la serie di accessori acquistabili a parte, tra i quali spicca il grip Bluetooth (GP-VPT2BT costo 200€ circa) che, oltre a sorreggere la fotocamera, consente di avviare la ripresa, effettuare lo zoom in/out e impostare il bokeh automatico attraverso il comando C1 (replicato). Molto utile direi.

Credits: Sony

Riassumendo possiamo dire che questa piccola Sony è un oggetto pensato per chi ha necessità di videoriprese in soggettiva e non si accontenta di usare il cellulare. Spicca infatti la valorizzazione del volto in primo piano e l’ottimo microfono integrato (la dotazione comprende il “deadcat” anti-vento).

Credits: Sony

L’autonomia di questa fotocamera, vista la capienza della batteria, è in linea con i modelli di fotocamere compatte di Sony e può essere utile dotarsi di batteria di riserva se si ragiona su riprese in mobilità nell’arco della giornata.

Credits: Sony

Allora cosa ne pensi? Utilizzi il cellulare per le tue foto in mobilità oppure fotocamere con ottiche più evolute? Lascia un commento e parliamone.


Specifiche Tecniche

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.