32 – Telecamera IP Ricaricabile Reolink Argus2

Recensione della Argus2 ottima telecamera ricaricabile di Reolink.

Reolink è uno dei brand più importanti nel settore delle IP Cam e dei dispositivi per la sicurezza.

Ho acquistato questa Argus2 diversi mesi fa e la utilizzo quotidianamente con risultati veramente “smart”. Ti illustro, con il mio approccio “Techaway”, le caratteristiche principali e come si comporta sul campo, in modo che tu possa valutare se può esserti utile per risolvere un problema…già perché, come ho detto in altri casi, questi oggetti devono risolvere un problema pratico!

Tra le sue caratteristiche tecniche ce ne sono alcune comuni anche alle altre IP Cam come per esempio:

  • Applicazione per la configurazione iniziale e la gestione della Cam (in questo caso l’applicazione è sempre veloce ed aggiornata e su Android non mi ha mai dato un problema);
  • Risoluzione max Full HD (1980×1080);
  • Visione infrarossi (in questo caso di alta qualità come vedi nell’immagine sotto);
  • Possibilità di impostare allarmi di movimento e ricevere una notifica sullo smartphone;
  • Possibilità di registrare su SD card immagini e video;
  • Audio Bidirezionale;

Altre caratteristiche invece sono distintive e proprio queste mi hanno convinto a provare questo modello specifico:

  • Telecamera Ricaricabile! E’ dotata di batteria ricaricabile con presa micro USB, la si può ricaricare sia collegata alla Cam sia staccandola;
  • Certificata IP65 impermeabile e dotata anche di copertura in gomma addizionale (in dotazione trovi quella bianca ma puoi acquistarne anche di altro tipo come per esempio quella nella immagine seguente);
  • Due tipi di supporto diversi, il primo costituito dalla basetta magnetica a cupola, il secondo costituito da uno snodo che può essere in modo alternativo;
  • Sirena di Allarme incorporata, utilissima se la si usa come telecamera di sicurezza.

La sua base “magnetica” consente un’ampia flessibilità di posizionamento come per esempio su un piano oppure, tramite normali tasselli, fissata ad un muro. Il supporto snodato è utile invece sia per fissarlo in modo alternativo ad un muro oppure per esempio ancorarlo in modo mimetico ad un ramo di un albero con apposita fascetta in pvc.

La caratteristica però più importante di questa Cam è il fatto di poter operare senza cavi di alimentazione. La sua batteria ricaricabile gli consente di rimanere senza connessione alla rete elettrica per molto tempo. Il consumo di energia dipende da diversi fattori e soprattutto, una volta attivata la funzione PIR per la rilevazione di movimenti, dal numero di rilevazioni effettuate.

Nel mio caso la uso come Cam di sicurezza quando non sono in casa impostando allarme e notifiche sullo smartphone. Rientrando a casa disattivo il sistema di notifica. In questa modalità il consumo di batteria è di circa l’1% al giorno quindi potrete usarla con una sola ricarica per circa 3 mesi scordandoti di doverla ricaricare. Arrivando al livello minimo riceverai una notifica per ricaricare la batteria.

Credits: Reolink

Volendo si può aggiungere un utile accessorio costituito da un piccolo pannello fotovoltaico. Questo è dotato di un lungo cavo di alimentazione così da poterlo posizionare anche lontano dalla Cam.

Credits: Reolink

L’applicazione consente il monitoraggio di cosa accade in diretta sia quando si è in casa sia da remoto.

La visione diurna è ottima, così come quella notturna che, grazie al faretto ad infrarossi, consente una profondità di visione perfetta per ambienti di dimensioni standard.

Per registrare puoi inserire una SD Card nel suo apposito alloggiamento (in questo caso se qualcuno vi sottrae tutta la Cam, perderete anche le registrazioni dell’autore del furto perchè residenti appunto nella Cam).

Passando all’applicazione Reolink posso confermarti la sua semplicità. La Cam si configura in 3 semplici passaggi:

  1. Collegare la Cam all’alimentazione;
  2. Scaricare sullo smartphone l’App (disponibile sia per Apple che per Android);
  3. Inquadrare il QR Code presente sul retro delle Cam ed il gioco è fatto, la Cam compare direttamente sul display.

Le impostazioni ti permettono di personalizzare l’utilizzo e potrete impostare:

  • Livello batteria;
  • Rete WiFi;
  • Display e risoluzione;
  • Notifiche allarme (PIR);
  • Archivio (SD Card);
  • Led di stato;
  • Notifiche;
  • Infrarossi;
  • Registrare le immagini oppure no;
  • Impostare il suono della sirena.

Concludendo la mia recensione ti confermo l’utilità, la facilità di utilizzo e soprattutto la flessibilità di utilizzo grazie alla batteria ricaricabile che ti svincola da una presa di alimentazione elettrica. Reolink garantisce frequenti aggiornamenti sia firmware (software di funzionamento della Cam) che Software (la sua App per smartphone).

Allora cosa ne pensi? Hai esigenze simili alle mie? Può esserti utile una Cam ricaricabile? Lascia un commento e parliamone.


Specifiche Tecniche

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy