358 – Alcune Tesla potrebbero essere sbloccate e avviate da remoto attraverso un attacco hacker

Un hacker ha mostrato il modo per sbloccare e avviare una Tesla da remoto, l’attacco non è esclusivo dei modelli Tesla, ma sta diventando sempre più facile per i ladri utilizzarlo.

La possibilità di sbloccare ed avviare una Tesla da remoto attraverso un attacco hacker è purtroppo realtà. I clienti Tesla potrebbero apprezzare l’elegante sistema di accesso senza chiave, ma la stessa tecnologia potrebbe consentire ai ladri di accedere alla model S e Y.

Secondo Sultan Qasim Khan, principale consulente per la sicurezza presso la società di sicurezza NCC Group di Manchester, reindirizzando le comunicazioni tra il telefono cellulare o il telecomando del proprietario dell’auto e l’auto stessa, è possibile ingannare il sistema di accesso facendogli pensare che il proprietario si trovi fisicamente vicino al veicolo.

Tutti i dettagli nell’approfondimento su DMove.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy