154 – OnePlus Watch è arrivato.

OnePlus presenta anche il suo smartwatch insieme ai due smartphone OnePlus 9 e 9 Pro, in pratica presenta il suo Ecosistema.

OnePlus oltre alla 9 Series dei suoi smartphone, presenta il suo smartwatch di forma circolare.

Credits: OnePlus

Vediamo le principali caratteristiche partendo come sempre dal Prezzo.

Prezzo: disponibile a 159€ dal prossimo 26 Aprile 2021.

Design e Materiali: da come puoi vedere nelle immagini, il design è circolare, la cassa è in acciaio inossidabile (316L) da 46 mm con vetro curvo 2,5D. Esiste anche la versione in lega di Cobalto. Entrambe le versioni sono resistenti all’acqua fino a 5 atm e sono certificate IP68.

Display: abbiamo un AMOLED da 1.39″, risoluzione 454×454 e 326 PPI. Utilissimi i 50 fps per una grande fluidità.

Credits: OnePlus

HW, Sistema e Funzioni: OnePlus Watch utilizza una soluzione combinata a tre chip: ST32 + Apollo 3 + Cypress.

Il chip ST ha ottime prestazioni ed è responsabile dell’interfaccia interattiva. Il chip Apollo 3 è un chip a basso consumo energetico dedicato a massimizzare la durata della batteria durante la rilevazione delle attività come il fitness. Cypress è un chip di comunicazione professionale che supporta la chiamata Bluetooth e le funzioni musicali Bluetooth dell’orologio.

La soluzione combinata a tre chip, in cui ogni chip gioca il proprio ruolo, aiuta a massimizzare l’efficienza del sistema e a ridurre il consumo di energia.

Il sistema operativo utilizzato è RTOS e non Wear OS. Questa scelta è stata giustificata da OnePlus per il tema consumi. Il GPS è integrato.

L’orologio è compatibile con Android 6.0 e versioni successive. Viceversa non è compatibile con iOS.

Le funzionalità sono molte e, dal punto di vista Smart, l’orologio OnePlus supporta le funzioni di chiamata e ha un microfono ed un altoparlante integrati per rispondere ed effettuare chiamate. Lo stesso altoparlante è utilizzato (tramite le sue vibrazioni) per eliminare i residui di acqua dopo l’utilizzo per il nuoto.

Credits: OnePLus

Ottime notizie per le notifiche, è infatti possibile rispondere con messaggi preimpostati. Per il momento questi messaggi non sono modificabili ma l’azienda ha promesso che arriverà un aggiornamento per renderli modificabili.

E’ possibile ascoltare la musica presente anche sull’orologio (a disposizione ci sono 2 GB di memoria). Utile ed interessante anche la funzione di scatto da remoto delle foto con lo smartphone associato.

Credits: OnePLus

Dal punto di vista fitness e salute (argomenti che mi stanno particolarmente a cuore come sai se segui questo Blog) l’orologio è in grado di rilevare e memorizzare più di 110 tipi di allenamento, confermati i sensori per la rilevazione del battito cardiaco (anche in continuo fino ad 1 sec di intervallo) e la saturazione di Ossigeno nel sangue (SpO2).

Credits: OnePLus

Presente anche il monitoraggio del sonno che include le varie fasi del sonno e il monitoraggio dell’ossigeno nel sangue durante il sonno stesso (importantissimo).

L’APP dedicata da OnePlus si chiama Health. Può essere sincronizzata con Google Fit per chi è abituato ad utilizzarla. L’elemento di interoperabilità tra le APP è fondamentale.

Batteria: abbiamo un’unità da 402 mAh con autonomia dichiarata di 15 gg. La durata così elevata è merito, a detta di OnePlus, delle scelta di utilizzare RTOS. Interessante la velocità di ricarica (Warp Charge) che promette 1 giorno di utilizzo con soli 5 min di ricarica. Sulla carta eccezionale.

Allora cosa ne pensi di queste novità presentate da OnePlus? Di fatto nasce un ecosistema OnePlus e questa è un’ottima notizia per il mercato.

Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.


SPECIFICHE TECNICHE ONEPLUS WATCH

FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy