283 – Samsung S22, S22+ e S22 Ultra, di fatto il nuovo Note

Samsung presenta la nuova gamma S22, due conferme ed una grande novità: il Galaxy S22 Ultra è il nuovo Note.

Dopo le tante indiscrezioni la nuova gamma Galaxy S22 di Samsung viene svelata nell’evento Samsung Unpacked del quale, come sempre, abbiamo seguito la diretta su Clubhouse commentando i vari dispositivi live.

Credits: Samsung

Oltre alla nuova gamma di smartphone Galaxy Samsung ha presentato anche i nuovi tablet Galaxy Tab 8, ma oggi ci concentriamo sui nuovi S22. Come sempre nei giorni precedenti l’evento molti sono stati i rumors su cosa aspettarsi ed in effetti molte anticipazioni sono state confermate dai fatti.

La grande novità è il cambio di rotta di Samsung sul dispositivo “Note” che viene sostituito dal maggiore dei 3 nuovi nati, il Galaxy S22 Ultra. Per la prima vota viene integrata la S Pen in uno smartphone della gamma “S”. Dal punto di vista del Design si riconosce l’impronta ereditata dal Note, risulta infatti, oltre che di dimensioni maggiori, con bordi più squadrati rispetto ai fratelli minori.

Vediamo tutte le caratteristiche dei nuovi Galaxy partendo dal prezzo.

Tutte le caratteristiche della gamma Samsung Galaxy S22

Credits: Samsung

Prezzo

Come sempre partiamo dal prezzo, elemento indispensabile per pesare tutte le caratteristiche tecniche sulle proprie esigenze.

  • GALAXY S22, si parte dalla versione 8/128GB a 879€
  • GALAXY S22+, si parte dalla versione 8/128GB a 1.079€
  • GALAXY S22 ULTRA, si parte dalla versione 8/128GB a 1.279€
Credits: Samsung

Galaxy S22, S22+ ed S22 Ultra sono in parte realizzati con materiale riciclato dalle reti da pesca recuperate dai mai. Una bella inziativa legata alla ssotenibilità ambientale di Samsung di cui abbiamo parlato qui:

Diverse parti sono costruite con materiali di riciclo così come il packaging è di carta recuperata al 100%.

Design

Credits: Samsung
Credits: Samsung

Sul design si dividono i nuovi nati Samsung. Da un lato ci sono S22 e S22+ con un design ben riconoscibile e vicino all’S21 dall’altro S22 Ultra che ricorda in tutto e per tutto il Note, dotato di pennino (nuovo e con latenza inferiore del 70% come dichiarato da Samsung). Le tre versioni sono accomunate dal telaio in Alluminio, dalla protezione di Corning Gorilla Glass Victus+ e dalla certificazione IP68.

Display

Credits: Samsung

Samsung sui display non è seconda a nessuno ed anche questa volta intende rimanere in vetta. Parliamo di 3 display Dynamic Amoled 2X piatti con refresh rate dinamico da 48 a 120 Hz (1-120 Hz nel S22 Ultra) a seconda dell’utilizzo e del contenuto. Le dimensioni sono 6,1″, 6,6″ e 6,8″ rispettivamente per S22, S22+ e S22 Ultra. Troviamo la tecnologia Vision booster per regolare in modo smart la luminosità nelle ore diurne che nel caso dell’Ultra arriva ad un picco di 1.750 nit.

Processore e Connettività

Le tre versioni hanno in comune il processore, troviamo infatti sotto il cofano il nuovo Exynos 2200 (processo produttivo a 4nm) supportato da 8GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione nelle versione di base.

Completissima la connettività con 5G, NFC, WiFi6E.

Comparto Fotografico

Qui ci sono delle differenze infatti S22 e S22+ condividono lo stesso comparto fotografico:

Credits: Samsung

Cam Frontale: 10MP, posta centralmente sul display.

Comparto Posteriore:

  • Cam principale 50MP, con sensore più ampio del 23% rispetto al S21
  • Ultra Wide 12MP
  • Tele 10MP

Per S22 Ultra le cose cambiano e abbiamo:

Credits: Samsung

Cam Frontale: 40MP, posta centralmente sul display.

Comparto Posteriore (Integrato nella scocca):

  • Cam principale 108MP, con sensore dotato di pixel da 2,4micron
  • Ultra Wide 12MP
  • Tele 10MP

Le principali caratteristiche condivise dalle tre vesioni sono:

  • Zoom Ottico 3X;
  • Nightography: sensore più ampio e tecnologia Adaptive Pixel per le foto notturne;
  • Auto Framing: rilevamento fino a 10 persone in video per la messa a fuoco ottimale;
  • VDIS: tecnologia per minimizzare le vibrazioni in video;
  • AI per la Modalità Ritratto;
  • App dedicata Expert RAW.

Riassumendo:

Credits: Samsung

Sistema Operativo e APP

Abbiamo Android 12 con interfaccia One UI 4.1, Samsung promette ben 4 anni di aggiornamenti. Molto interessante l’integrazione di App ufficiali di Google e non proprietarie come per esempio Google Duo. La collaborazione Samsung-Google continua e diventa più profonda di quanto già non fosse, ricordiamo il WatchOS di Google utilizzato sui Galaxy Watch di Samsung in sostituzione del sistema Proprietario Tizen. Molto interessante come Samsung abbia integrato, anche con il supporto di Microsoft, l’elemento produttività trasversalmente sui nuovi dispostivi smartphone e tablet. Ricordiamo la suite Samsung Dex a supporto del lavoro in mobilità

Credits: Samsung

Batteria

In questo caso le dimensioni diversi consentono a Samsung di utilizzare diverse batterie. Abbiamo un’unità da 3.700 mAh per S22, una da 4.500 mAh per S22+ e una da 5.000 mAh per S22 Ultra. La ricarica via cavo arriva a 45W per S22+ e Ultra ma si ferma a 25W per S22.

Credits: Samsung

Insomma direi che Samsung non ha risparmiato energie per rimanere in vetta ai produttori di smartphone. Vedremo come e se il mercato ripagherà gli sforzi della casa coreana.

Cosa ne pensi della nuova gamma Galaxy S22? Lascia un commento qui sotto e parliamone insieme.


FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.