351 – Top news, 2022 settimana n.18

La selezione di top news tecnologiche della settimana, riassunte e disponibili in un solo posto con tutti i link per approfondire. Anche in Podcast.

Ascolta “#18 Top news 2022” su Spreaker.
Credits: Meta

1 – Meta

Mark Zuckerberg, ha incontrato il presidente del Consiglio Mario Draghi e il ministro alla transizione digitale Vittorio Colao a Palazzo Chigi. Fonte

Credits: Rocket Lab

2 – Rocket Lab

Rocket Lab ha testato con successo il suo metodo di cattura al volo con un elicottero del primo stadio del suo razzo in caduta, il pilota ha deciso poi di lasciarlo cadere per condizioni di volo diverse dai test. Fonte

Credits: FC

3 – Bitcoin

L’utilizzo ufficiale di Bitcoin in El Salvador non ha preso piede come ci si aspettava poiché le persone del posto continuano a fidarsi dei contanti più che delle criptovalute. Fonte

Credits: Raxium

4 – Google

Google conferma le sue ambizioni nel settore della realtà aumentata infatti ha acquistato per 1 miliardo di dollari Raxium, la startup che si occupa di MicroLED. Fonte

Credits: Boeing

5 – Boeing

La Boeing è pronta per un secondo test orbitale senza equipaggio per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale con un razzo Atlas V. Fonte

Credits: Apple

6 – Apple

Sembra che Apple stia ritardando le spedizioni degli ordini di MacBook Pro. L’attesa adesso è di due mesi per le versioni da 14” o 16”. Chissà se la colpa è degli schermi MiniLED. Fonte

Credits: Apple, Google, Microsoft

7 – Basta Password

Apple, Google e Microsoft aderiscono allo standard “senza password” di FIDO Alliance. Sarà più semplice accedere a siti web e applicazioni senza dover inserire una password. Fonte

Credits: Qualcomm

8 – Qualcomm

Qualcomm porta il Wi-Fi 7 (IEEE 802.11be) sulla gamma pro. Si parla di velocità di picco di 33 Gbit/s e possono supportare centinaia di utenti per canale. Fonte

Credits: Sonos

9 – Sonos

“Ehi Sonos” sarà il comando per attivare il nuovo suo assistente vocale del noto brand audio. Sembra che il lancio inizi dagli Stati Uniti 1° giugno e a seguire distribuzione internazionale. Fonti

Credits: FC

10 – Smart Mobility

Apple ampia ancora il team che lavora sulla futura Apple Car. In questo caso porta via a Desi Ujkashevic, ingegnere esperta di sistemi di sicurezza a testimoniare come il tema sicurezza sarà centrale nel prossimo veicolo elettrico della Mela. Fonte


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.