427 – Ban del Governo Italiano sul 5G di Huawei

Il Governo Italiano esercita la golden power sui piani annuali dei contratti di Tim e Vodafone relativi alle reti 5G.

Il Governo Draghi interviene nelle battute finali della sua gestione sul tema della sicurezza delle comunicazioni 5G. In questo caso ha utilizzato la golden power in merito ai piani annuali di Tim e Vodafone sull’evoluzione delle infrastrutture di telefonia mobile 5G.

Da quanto si apprende attraverso il Sole 24 ore, il provvedimento prevede un graduale allontanamento del fornitore cinese Huawei a causa dei potenziali rischi per la cybersicurezza.

Alle valutazioni dei piani annuali di Tim E Vodafone oltre al Governo, ha partecipato, come collaborazione, anche Agenzia per la cybersicurezza attraverso delle audizioni dei due operatori mobili. I piani infatti non sono una novità ed erano stati approvati con l’obbligo di seguire una serie di prescrizioni.

…Continua su Matricedigitale.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy