144 – Il Mercato degli Smartphone nel Q4 2020.

Vediamo insieme i dati di vendita relativi al mercato globale degli Smartphone nel quarto trimestre (Q4) del 2020 ed il totale 2020.

Riassunto: Apple si aggiudica il Q4 2020 in termini di “aumento delle domanda” di iPhone 12.

Vediamo insieme i dati riportati dall’azienda Canalys specializzata nel recupero e analisi dei dati di mercato.

Come sempre a fondo post potrai trovare la fonte dei dati di cui ti parlo così se vuoi approfondire puoi farlo.

Credits: Canalys, https://canalys.com/

Nel Q4 2020 sono calate del 2% rispetto al Q3 ma quello che bisogna sottolineare è che Apple ha venduto il maggior numero di sempre di iPhone in un solo trimestre…ben 81,8 milioni di unità!

Samsung si piazza subito dietro con 62,0 milioni di unità ed un calo del 12%.
Xiaomi, Oppo e Vivo sono cresciute rispettivamente del 31%, 15% e 14%.

Credits: Canalys, https://canalys.com/

Crolla invece Huawei che per la prima volta in 6 anni non rientra tra i primi 5 Brand per numero di vendite.

Credits: Canalys, https://canalys.com/

Guardando i numeri si vede che Samsung è rimasta in cima alla classifica per tutti i trimestri a partire dal 2018 ma ha incontrato sulla sua strada un avversario strepitoso…iPhone12.

Nessuno può negare il successo di questo Melafonino che denota un lavoro eccellente di Apple sotto tutti i punti di vista non ultima la logistica. Infatti il costo del trasporto si è ridotto grazie all’efficienza portata dalla riduzione delle dimensioni del packaging reso possibile dall’eliminazione del caricabatterie…direi che si è dimostrata una scelta vincente in periodo Covid.

Huawei viceversa ha pagato caro l’embargo americano ed il crollo non sarà facile da recuperare nonostante le cessione di Honor che sicuramente aiuterà la sua ripresa ma la sfida per entrambe non sarà semplice.

Il mercato sconta positivamente la luce in fondo al tunnel data dall’arrivo dei vaccini anti Covid, questo aumenterà sicuramente la fiducia delle aziende e del mercato dove lo smartphone è sempre di più diventato uno strumento anche per lo smartworking.

In generale il 2020 cede un 7% rispetto al 2019 ma sembra che il “sentiment” del mercato sia positivo per il 2021 per i fattori di cui sopra non ci resta che lodare Apple per i risultati 2020 ed attendere i primi dati del Q1 2021 che potrai trovare puntualmente qui sul mio Blog.

Credits: Canalys, https://canalys.com/

Fammi sapere cosa ne pensi di questi risultati lasciando un commento qui sotto.



FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.