47 – Cuffie Xiaomi Mi True Wireless Earphone 2

Vediamo cosa si dice in rete su queste nuove cuffie true wireless di Xiaomi che esteticamente ricordano molto le Apple Airpods.

Negli ultimi mesi il mercato è stato invaso da molti tipi di cuffie true wireless cioè capaci di connettersi, attraverso bluetooth, ad un dispositivo poter ascoltare contenuti audio in stereo e senza fili. Le tipologie principali sono due (“in ear” o standard) e differiscono per il modo di indossarli, nel condotto auricolare i primi e appoggiati al padiglione auricolare i secondi (la classiche cuffiette). Come per tutti i device smart le differenze non sono solo estetiche ma riguardano materiali, peso, durata della batteria, modalità di ricarica e soprattutto tecnologia utilizzata per la qualità del suono ascoltato e per la qualità del suono trasmesso ad un interlocutore in chiamata audio.

Per questi dispositivi è importante fare un acquisto consapevole ed informarsi bene delle prestazioni prima di spendere la cifra che hai a budget perchè sul “Suono” le aspettative delle persone sono sempre alte e le delusioni…dietro l’angolo.

Vediamo le caratteristiche principali ed il comportamento sul campo di queste cuffie Xiaomi.

Credits: Xiaomi

Prezzo: il listino le posiziona a 79,90 ma ti consiglio di controllare spesso Amazon perchè le offerte non mancano.

Confezione di vendita: all’interno troviamo gli auricolari, la custodia per la ricarica, il cavetto USB-Type C e la guida introduttiva.

Hardware: gli auricolari sono dotati di un altoparlante da 14,2 mm con una grande bobina composita dinamica. Sulla parte posteriore della custodia abbiamo l’ingresso Type-C per la ricarica.

Software e connessioni: il Bluetooth è in versione 5.0 (più veloce e meno energivoro del 4.2), sono supportati i codec SBC, AAC e il  LHDC che garantisce alta qualità musicale e bassissima latenza. La connessione sia con Android che con Apple è stabile e senza problemi.

LHDC è un codec che non arriva a 990 kbps come LDAC di Sony, si ferma a 900 kbps, ma riesce a gestire 24 bit e 96 kHz su ogni dispositivo certificato al contrario del Sony che sulla maggior parte degli smartphone arriva a 660 kbps).

A completare la dotazione troviamo la tecnologia di cancellazione del rumore.

Credits: Xiaomi

Come accede sempre per questo tipo di dispositivi, all’inizio è necessario effettuare l’accoppiamento che in questo caso è immediato con tutti i dispositivi. Per effettuarlo è sufficiente tenere premuto l’unico pulsante presente sulla custodia delle cuffie.

Credits: Xiaomi

Attraverso l’App è possibile gestire sia gli aggiornamenti che le “gesture” (movimenti a sfioramento con le dita in punti specifici delle cuffie) dei comandi touch.

Materiali e Design: questi Earphone 2 sono ben costruiti, piccoli e leggeri (solo 4.5 g) e una volta indossati sembra quasi non averli. Esteticamente troviamo un corpo realizzato in plastica molto gradevole al tatto. Su entrambi gli auricolari è presente un’area touch per la gestione delle varie funzionalità come assistente vocale, play e pause della riproduzione musicale, ecc…La custodia è molto curata, compatta e leggera (solo 50 g) con chiusura magnetica. Sulla parte frontale troviamo il LED di stato molto discreto.

Audio: la qualità è ottima anche grazie alle generose dimensioni dell’altoparlante ed alla tecnologia di soppressione del rumore impiegata.

Credits: Xiaomi

Si notano sicuramente i bassi corposi, i medi bilanciati e gli alti dettagliati e mai squillanti. Sul fronte delle chiamate siamo in una situazione sopra la media per questo tipo di dispositivi anche grazie ai doppi microfoni, che evidentemente sono ben tarati.

Batteria: Xiaomi dichiara 4 h di utilizzo e fino a 12 h utilizzando la ricarica della custodia; dai dati che si trovano in rete si può dire che le prestazioni si avvicinano molto al dichiarato e la giornata completa si riesce a coprire. La ricarica completa di custodia e auricolari impiega un’ora circa.

Credits: Xiaomi

Riassumendo possiamo dire che questi Xiaomi sono degli ottimi auricolari, ben costruiti e con una valido comportamento sotto il profilo audio, la batteria mantiene le promesse sulla durata ed il prezzo è in linea con questo risultato.

Allora utilizzi anche tu auricolari true wireless? Preferisci la tipologia “in ear” oppure quella standard usata da questi Xiaomi e dagli Airpods di Apple? Lascia un commento e parliamone.


SPECIFICHE TECNICHE

Peso netto: 50 g

Porta di ricarica: Tipo C

Impedenza: 32 Ω

Input: 5,2 V, 1,1 A

Connettività wireless: Bluetooth 5.0

Tempo di ricarica: Ca. 1 ora

Durate della batteria (ricarica singola): Ca. 4 ora

Durata totale della batteria (con custodia): Ca. 14 ora

Portata Wireless: 10 m (spazio aperto senza ostacoli)

Codici audio supportati: LHDC/SBC/AAC

Profili Bluetooth: BLE/HFP/HSP/A2DP/AVRCP


FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.