75 – TCL presenta i nuovi TV 4K Mini-LED.

TCL inizia dagli Stati Uniti per la commercializzazione dei suoi nuovi TV Mini-LED. Arriveranno anche in Europa.

TCL è un brand ormai conosciuto anche in Italia. Ha portato sul mercato validi TV LED con interessanti soluzioni come per esempio la soundbar integrata.

I modelli attualmente in vendita sono caratterizzati da un HW valido e da un buon rapporto qualità/prezzo, ed è proprio il prezzo l’elemento da considerare nel valutare i nuovi nati in casa TCL.

Credits: TCL

TCL ha introdotto la sua nuova linea di TV 4K serie 5 e 6 per il 2020. Come i precedenti, offrono un buon design, quattro ingressi HDMI e il software Roku integrato (da verificare se lo avranno anche in Europa) che potrebbe eliminare la necessità di acquistare un dispositivo esterno per lo streaming.

È importante sottolineare che questi nuovi TV offrono anche il supporto completo per gli standard HDR. In particolare TCL lo chiama “HDR Pro Pack”, con supporto per Dolby Vision, HDR10 e HLG. Questi schermi QLED sulla carta sono pannelli con un ottimo contrasto grazie alla retroilluminazione Mini-LED ed i modelli 2020 sono ancora più convenienti.

Partendo dal basso abbiamo la serie 5 da 50″ che costa $ 400 (Dollari) e ha uno schermo QLED con frequenza di aggiornamento di 60 Hz e 40 zone Local Dimming (zone del pannello sulle quali è possibile avere un controllo del contrasto dinamico in base al contenuto riprodotto). Sicuramente non è l’opzione migliore per avere una esperienza cinematografica o videoludica di alto livello…ma per un TV QLED da $ 400 è ottimo.

La nuova serie 5 di TCL è disponibile anche 55″ al prezzo di $ 450 e 65″ al prezzo di $ 630, rispettivamente con 48 e 56 zone di Local Dimming.

Credits: TCL

Veniamo ora alla nuova serie 6 di TCL sempre QLED, ma in più ha retroilluminazione Mini-LED.

Con la retroilluminazione Mini-LED, c’è un enorme aumento nelle zone di local dimming, quindi maggiore controllo del contrasto. A questo si aggiunge una una frequenza di aggiornamento variabile con supporto fino a 120 Hz, che si abbinerà perfettamente con le console della prossima generazione cioè PS5 o Xbox Series X, in uscita per la fine del 2020.

TCL afferma che la serie 6 è la prima TV a presentare la modalità di gioco certificata THX che prometta bassissima latenza nei giochi.

La serie 6 parte dal 55″ al prezzo di $ 650, il 65″ a $ 900 e $ 1.400 per il modello da 75″.

TCL prevede l’arrivo anche in Europa per la fine dell’anno e vedremo se il sistema operativo sarà ancora Android TV come le attuali oppure arriverà anche da noi la piattaforma Roku.

Attendiamo le prime prove sul campo (che ti documenterò qui sul blog) per verificare le promesse fatte da TCL ma sulla carta questi pannelli giocheranno un ruolo importante per il mercato dei TV Mini-LED che rappresenta il prossimo terreno di scontro di tutti i Brand.

Interessante vero? Se anche tu sei interessato a queste nuove TV lascia un commento qui sotto e parliamone.


FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.