76 – Samsung Galaxy Watch 3, come si comporta sul campo?

Oggi vediamo cosa “si dice in rete” sul comportamento del nuovo nato in casa Samsung.

Ti avevo parlato già qui della sua presentazione ufficiale.

Oggi vediamo le prime impressioni di funzionamento che circolano in rete e riassumiamo le vari funzionalità presenti sull’ultimo smartwatch di casa Samsung.

Credits: Samsung

Partiamo dal Prezzo, il listino parte da 429€ per la versione da 41 mm, ti ricordo che le versioni sono due, 41 e 45 mm.

Questa terza versione non stravolge l’esperienza d’uso dei primi due modelli quindi se li hai provati ti troverai a tuo agio. Viceversa se cerchi uno smartwatch completo ed affidabile puoi prenderlo in considerazione tranquillamente.

Una delle cose che più mi piace, in questa terza versione, è il ritorno alla ghiera girevole, utilissima nel quotidiano, che sulla seconda versione era stata messa da parte.

DESIGN
Come ti ho anticipato le versioni sono due da 41 e 45 mm. Non è un orologio piccolo come struttura quindi anche il 41 mm non passa inosservato al polso, tienine conto nella scelta. Ci sono diverse colorazioni legate alle due versioni e te le riporto nelle immagini del post.

Credits: Samsung

Samsung ha aumentato le dimensioni del display nella versione da 45 mm a 1,4″, mentre la versione da 41 mm ha lo stesso schermo da 1,2″ del 40 mm Watch Active 2 e 42 mm Galaxy Watch.

Credits: Samsung

Il display è luminoso facile da vedere sia all’interno che all’esterno. Ha una funzione che consente di mantenere sempre visibili alcune informazioni come l’ora per esempio (a fronte di un maggiore consumo di energia ovviamente).

Credits: Samsung

La ghiera girevole è molto utile ma la sua presenza fa sì che il display sia leggermente più in basso e non a filo con la ghiera stessa, questo rende meno facile scorrere con il dito dai bordi per utilizzare alcune funzionalità. D’altra parte la ghiera rialzata è una ottima protezione dagli urti sullo schermo, insomma come sempre pro e contro.

Credits: Samsung

I materiali impiegati sono da top di gamma ovviamente. Galaxy Watch 3 è costruito con cassa in acciaio inossidabile al posto dell’alluminio, pulsanti in metallo al posto della plastica, Gorilla Glass DX sulla parte superiore del display, una resistenza elevata con tanto di certificazione militare (810G mil) e 5 ATM di resistenza all’acqua. La costruzione complessiva è in linea con il prezzo. In futuro sarà disponibile anche un modello in titanio.

Credits: Samsung

Nella confezione è presente un cinturino in pelle comodo da indossare. Può esse sostituito facilmente essendo di dimensioni standard (20 mm per la versione piccola, 22 mm per il modello grande).

PRESTAZIONI

Il Galaxy Watch 3 ha un’interfaccia veloce e facile da utilizzare complice anche la ghiera rotante. Ha lo stesso processore dell’Active 2, la RAM è stata portata a 1 GB e la memoria interna è di 8 GB utile per salvare la musica direttamente sull’orologio.

Diciamo subito che le prestazioni sono alla pari di Apple Watch. Le App ed i widget di Samsung si caricano rapidamente e sono completi di informazioni.

SOFTWARE

Gli orologi Samsung utilizzano tutti il sistema operativo Tizen. Il sistema si è evoluto nel tempo ma sostanzialmente è rimasto lo stesso anche perchè ben progettato, facile da usare e completo.

Ci sono alcune evoluzioni rispetto alla versione precedente come per esempio l’App di messaggistica e il widget meteo, oppure alcune gesture. Le App precaricate funzionano molto bene e, se hai uno Smartphone Samsung, le troverai ben integrate e familiari. Calendario, Meteo, Outlook, Spotify, Samsung Health sono complete e ben sviluppate. Potrai anche utilizzare Samsung Pay per i pagamenti in continuità con lo smartphone. Insomma l’utente Samsung è a casa, quello Android potrà invece completare la sua esperienza d’uso con le App dello Store mentre l’utente Apple…può utilizzarlo se è un appassionato di questo orologio in particolare.

Sul fronte watchface, come al solito, ci sono moltissime scelte più o meno belle sullo Store quindi nulla da aggiungere. Come assistente vocale c’è Bixby, se lo conosci sai cosa aspettarti ma se vieni di Apple o altri orologi per esempio Android potresti sentire la mancanza di una esperienza più completa nell’utilizzo.

MONITORAGGIO ATTIVITÀ

Galaxy Watch 3, oltre al normale rilevamento dell’attività sportiva, al rilevamento automatico dell’allenamento e al monitoraggio della frequenza cardiaca, dispone del monitoraggio del sonno, del monitoraggio dell’ossigeno nel sangue (SpO2) e dei rapporti VO2 Max.

Credits: Samsung
Credits: Samsung
Credits: Samsung

Interessante poi la possibilità di monitorare la pressione sanguigna (previa calibrazione con strumento medico apposito). Alcune funzioni non saranno disponibili in Italia e potranno essere rilasciate in futuro secondo le varie autorizzazioni del caso. Potrai verificare la singola funzione nel link che ti riporto a fondo post.

Credits: Samsung

Analogamente all’Apple Watch ha anche una funzione per chiamare automaticamente un contatto di emergenza quando viene rilevata una caduta.

Credits: Samsung

Lato fitness si confermano buone le rilevazioni come per i modelli precedenti.

Il monitoraggio del sonno è stato integrato con il punteggio che riassume in un unico dato le componenti del tuo sonno per come vengono rilevate dall’orologio. Questo permette, a livello statistico, un controllo giorno per giorno ed è molto utile. Ovviamente non si tratta di un dispositivo medico ma è interessante confrontare il dato riportato dall’orologio con le tue impressioni generali sulla notte passata.

BATTERIA Il tema batteria per uno smartwatch è centrale ma anche questa volta Samsung resta su prestazioni normali e devi considerare di caricare il Galaxy Watch 3 tutti i giorni, volendo si possono limitare i consumi disabilitando lo schermo sempre acceso oppure altre funzioni ma non andrai comunque oltre i due giorni. Bisogna poi considerare che disabilitare le funzioni smart per risparmiare batteria è un controsenso. Dovendolo quindi caricare tutti i giorni dovrai organizzarti per trovare il momento giusto per farlo perchè se lo fai la notte allora non potrai utilizzare il monitoraggio del sonno. Insomma la gestione è la stessa di Apple Watch.

Concludendo possiamo dire che non si tratta di un salto generazionale rispetto ai modelli precedenti ma più di un perfezionamento di un dispositivo già molto evoluto e comodo da indossare. Restano i limiti comuni a questo tipo di dispositivi relativamente alla durata della batteria ed ai tempi di ricarica.

Credits: Samsung

E’ il miglior orologio della gamma Samsung quindi se sei possessore dei modelli precedenti potrai valutare il cambio considerando gli elementi che ti ho riportato nel post, se vuoi invece un orologio Android premium, nelle funzionalità e nei materiali, il Galaxy Watch 3 può essere il modello che fa per te. Se sei invece un utente Apple…non mi sento di consigliarti questo orologio al posto dell’Apple Watch perchè la maggior parte dei benefici di questi orologi sta proprio nell’ecosistema a cui appartiene e gli ibridi, almeno per ora, non danno i risultati migliori come esperienza d’uso.

Credits: Samsung

Allora cosa ne pensi di questo nuovo Samsung e di come si comporta? Lascia un commento e parliamone.


SPECIFICHE TECNICHE

  • Dimensioni: 45mm (45 x 46.2 x 11.1 mm, 53.8g) or 41mm (41 x 42.5 x 11.3 mm, 48.2g)
  • Cinturino: 22mm (45mm) / 20mm (41mm)
  • Materiali: stainless steel, Gorilla Glass DX
  • Display: 1.4-inch (45mm) / 1.2-inch (41mm) 360 x 360 pixel OLED with full color always-on function
  • Batteria: 340mAh (45mm) / 247mAh (41mm)
  • Processore: Samsung Exynos 9110 dual-core at 1.15GHz
  • RAM: 1GB
  • Memoria interna: 8GB
  • Connessoni: Bluetooth 5.0, Wi-Fi, NFC, GPS / Glonass / Beidou / Galileo, LTE (optional)
  • Colori: “mystic bronze” (41mm), “mystic black” (45mm), “mystic silver” (41mm and 45mm)
  • Compatibilità con Android 5.0 e superiore / iOS 9.0 e superiore.

FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.