267 – Il Mercato globale PC 2021

Le spedizioni globali di PC superano i 340 milioni di unità nel 2021 e per il 2022 si prevede una crescita ancora più forte.


Eccoci al consuntivo 2021 sul mercato dei PC che ha chiuso il 2021 con numeri altissimi. Gli ultimi dati Canalys mostrano che le spedizioni mondiali di desktop, notebook e workstation sono cresciute dell’1% su base annua, arrivando a 92 milioni di unità rispetto ai 91 milioni dello scorso anno. Ciò ha portato le spedizioni totali per l’intero anno 2021 a 341 milioni di unità, il 15% in più rispetto all’anno scorso, il 27% in più rispetto al 2019 ed in generale il totale di spedizioni più alto dal 2012.

Anche dal punto di vista del fatturato il settore ha registrato numeri in crescita, con il valore totale del Q4 2021 stimato in 70 miliardi di dollari, un aumento annuo dell’11% rispetto al Q4 2020. Con un valore complessivo 2021 stimato in 250 miliardi di dollari contro i 220 miliardi di dollari nel 2020, con un aumento del 15%.

Il tasso di crescita su due anni è del 13% dal 2019 sottolinea quanto sia cresciuta l’importanza dei PC dall’inizio della pandemia. In particolare notiamo che i Notebook e Workstation mobili continuano a guidare la crescita con un +16% nel 2021 arrivando alle 275 milioni di unità. Crescono meno i desktop e le workstation desktop con un + 7% nel 2021 e 66 milioni di unità.


Gli analisti sottolineano come il 2021 sia stato un anno spartiacque nella storia del mercato dei PC dove questi dispositivi sono sempre di più al al centro del lavoro, dell’apprendimento e del tempo libero. Registrare una crescita a due cifre sul 2020, nonostante le limitazioni di fornitura di cui abbiamo parlato durante il 2021, fa capire quanto sia stata forte la domanda di PC nell’ultimo anno. Il 2021, secondo gli analisti, ha portato in particolare un aumento dei tassi di utilizzo, i PC infatti sono ora utilizzati da giovani studenti ma anche dai membri più anziani della famiglia, e possedere due o più PC a persona è diventata più comune, almeno nei mercati sviluppati. Elevatissimo poi il contributo dello smart working, che rappresenta ormai la normalità in tante famiglie.

I dati del Mercato PC 2021

Vediamo ora in dettagli i dati di Canalys per il 2021 sottolineando gli aspetti salienti.

Lenovo ha conquistato il primo posto nel mercato dei PC nel quarto trimestre con consegne totali di 21,7 milioni di unità, con un calo annuo del 6,5%. Su base annua invece è stato il maggior fornitore di spedizioni raggiungendo un record di 82,1 milioni di unità, con un aumento del 13,1% rispetto al 2020.

HP si posizione al secondo posto, con 18,7 milioni di unità nel Q4 2021 raggiungendo i 74,1 milioni di unità nel 2021, con una crescita di 9,5% rispetto al 2020.

Dell al terzo posto ha registrato una crescita dell’8,9% nel Q4 2021 raggiungendo i 17,2 milioni di unità e aumentando la propria quota di mercato di oltre l’1%. Dell ha chiuso il 2021 con 59,3 milioni di unità.

Apple è al quarto posto con una crescita nel Q4 201 del 9,0% e su base annua del 28,3%, di fatto la migliore prestazione tra i primi cinque. In termini di spedizioni siamo a 7,8 milioni di unità nel Q4 2021 e 29,0 milioni di unità nell’intero anno.

Acer registra 6,6 milioni di spedizioni nel Q4 2021 e 24,4 milioni di unità a livello anno.

Dal punto di vista geografico possiamo segnalare che gli Stati Uniti hanno continuato a vedere un calo delle spedizioni per il secondo trimestre consecutivo forse anche a causa di uno strepitoso finale di anno 2020 in termini di spedizioni di Chromebook. EMEA e Asia Pacifico (escluso il Giappone) invece registrano una crescita anno su anno a due cifre.


Rushabh Doshi, Principal Analyst di Canalys dichiara: “Mentre il 2021 è stato l’anno della trasformazione digitale, il 2022 sarà l’anno dell’accelerazione digitale…Negli ultimi due anni la domanda di tecnologia è esplosa, e gli effetti continuano a sconvolgere la catena di approvvigionamento, incidendo non solo sulla disponibilità di PC, ma anche di smartphone, automobili e server. Mentre i fornitori di PC affrontano una situazione sempre più complicata, i modelli di spesa dei consumatori stanno cambiando. Vedremo una crescita dei ricavi nel settore dalla spesa per PC, monitor, accessori e altri prodotti tecnologici premium che ci consentono di lavorare da qualsiasi luogo, collaborare in tutto il mondo e rimanere ultra produttivi. L’importanza di PC più veloci, migliori, più resilienti e più sicuri non è mai stata così grande e il settore è disposto a innovare e spingere i confini per mantenere questo slancio”.

Torneremo a registrare i risultati del Mercato PC per ogni trimestre 2022 in modo tale da verificare e controllare periodicamente queste previsioni di inizio anno.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.