02 – iPhone SE, Budget iPhone o Best buy della Mela?

Apple con il suo iPhone SE, arrivato ora alla seconda generazione, entra prepotentemente nel segmento degli smartphone di fascia media…ma lo fa alla grande!


IPhone SE è più un ibrido con un suo posto specifico nel mercato, già perché il suo prezzo lo posiziona nella parte alta di questo insieme ma il suo processore e la sua qualità costruttiva sono da Top.

Dal punto di vista estetico Apple ha scelto il “già visto” perché sia esteticamente che in parte nell’hardware iPhone SE può sembrare il clone di iPhone 8, come vedete in queste immagini, ma sotto il “cofano” ha il “motore” dell’iPhone 11 Pro! Uno dei processori più moderni e potenti del mercato, che legato all’ecosistema Apple, lo rende “un fulmine” in ogni operazione. Riassumendo, iPhone SE ha uno stile familiare con un hardware evoluto e risulta una piccola bomba. Dico “piccola” perché il suo display da 4,7″ sarà la felicità di chi non si trova a suo agio con grandi schermi e non ha bisogno di fruire di molti contenuti multimediali e anche per la comodità di trasporto.

Allora a chi è dedicato questo telefono? Chi aveva in testa Apple come suo cliente ideale? Principalmente due categorie:

  1. Clienti Apple di vecchia data che, anche a causa dei prezzi elevati dei top di gamma della casa di Cupertino, hanno rinunciato al cambio per esempio di un iPhone 6 (da lui deriva infatti il design di questo SE). Ma ora a distanza di qualche anno si trovano un dispositivo non più scattante come un tempo ma il legame “affettivo” e le sue dimensioni discrete non gli rendono facile il distacco;
  2. Clienti Android che, complice il prezzo (499€), possono pensare al grande salto senza il salasso dei modelli Top.

Entrambe queste categorie potranno essere pienamente soddisfatte dalla scelta di Apple, guardate infatti le differenze tra i modelli:

Come avrete notato tutti e tre i modelli montano lo stesso processore A13 Bionic ed il processore è sempre l’elemento più importante dello smartphone che può, in alcune condizioni, ridurre di molto le altre differenze tecniche. Vi starete chiedendo allora quali sono le differenze di prezzo?

Eccole e non sono piccole:

iPhone SE da 499€

iPhone 11 da 839€

iPhone 11 Pro da 1.189€

Conclusioni:

Se avete un vecchio iPhone e non volete lasciare la mela e non volete neanche spendere tanto per avere un Top di gamma, questa può essere una buona alternativa per vivere nuovamente uno smartphone frizzate, maneggevole e dalla qualità costruttiva che non ha bisogno di commenti. Se dall’altra parte avete un telefono Android e volete provare il brivido del primo iPhone ma il prezzo d’ingresso era un ostacolo…adesso non avete più scuse!

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy