419 – Il caldo estremo mette KO il data center di Twitter in California

Secondo un rapporto della CNN, il caldo estremo che ha sovraccaricato la rete elettrica californiana durante il Labor Day ha messo fuori uso uno dei principali data center di Twitter a Sacramento.

Lo scorso 5 settembre Twitter ha evitato l’arresto completo del servizio appoggiandosi agli altri suoi data center a Portland, Oregon e Atlanta durante l’interruzione delle attività del data center di Sacramento. Sembra, secondo le informazioni ricevute da CNN, che se un solo altro data center avesse ceduto sarebbe stato impossibile accedere alla piattaforma.

Le temperature a Sacramento quel giorno hanno battuto il record giornaliero di circa 45,5 °C toccando i 46,6 °C nel nel pomeriggio.

…Continua su DDay.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy