208 – Wind e Open Fiber insieme per la fibra al 10Gbps

Nuova partnership commerciale tra Wind e Open Fiber, stavolta i clienti saranno Aziende e PA.

Questo nuovo accordo commerciale andrà ad ampliare quello già in corso per la commercializzazione di servizi a banda ultralarga FTTH in oltre 7000 piccoli comuni e 271 principali città italiane.

Ora le due aziende avranno come target Imprese e PA.

Non tutti sanno che Open Fiber è un operatore wholesale-only. Questo modello è stato individuato dall’Unione Europea e nasce per accelerare la diffusione della fibra. In pratica si suddivide la competenza tra chi si occupa di sviluppare le reti e chi vende i servizi sul mercato allo scopo di semplificare tutto il contesto ed evitare duplicazioni infrastrutturali. Un operatore di questo tipo garantisce l’accesso alla propria rete a tutti gli operatori interessati a parità di condizioni. Open Fiber vuole garantire la copertura delle principali città italiane ed il collegamento delle aree rurali. In quest’ottica con oltre 12.5 milioni di UI (Unità Immobiliari) ultrabroadband connesse, Open Fiber è il più grande operatore wholesale-only.

Il mio articolo completo lo trovi su DDay.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy