407 – Nanoparticelle di alluminio possono estrarre idrogeno dall’acqua in modo rapido ed efficiente

I ricercatori dell’Università della California Santa Cruz hanno sviluppato un metodo semplice per creare nanoparticelle di alluminio che scindono l’acqua e liberano idrogeno gassoso a temperatura ambiente.

L’alluminio è un metallo altamente reattivo che può rimuovere l’ossigeno dalle molecole d’acqua per generare gas idrogeno. Il suo uso diffuso in prodotti che si bagnano non rappresenta un pericolo perché l’alluminio reagisce istantaneamente con l’aria per acquisire un rivestimento di ossido di alluminio, che blocca ulteriori reazioni. La combinazione di Alluminio e Gallio, in opportune quantità, ha dati ai ricercatori risultati inaspettati.

…continua su DDay.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy