190 – Mercato Smartwatch Q2 2021

Studiamo insieme i dati di vendita degli Smartwatch nel Q2 2021.

Con questo post integro qui sul sito l’approfondimento periodico del Mercato Smartwatch.

Come avrai notato oltre al Mercato Smartphone ho già integrato quello dei PC. Ritengo infatti queste informazioni utilissime per interpretare al meglio alcune scelte di prodotto messe in campo dai diversi brand.

I dati che commentiamo oggi sono di Strategy Analitics e puoi trovare la fonte originale, come sempre, a fondo post.

Il primo dato interessante è che le spedizioni di Smartwatch globali salgono del 47% rispetto al periodo pre-pandemico a testimoniare di quanto fermento ci sia nel settore e del perché alcune evoluzioni, come la partnership Google-Samsung, siano molto importanti.

In termini di unità vendute siamo a 18 milioni nel Q2 2021.

Prima in classifica si conferma Apple con un market share di oltre il 52%. Al secondo posto troviamo Samsung e Garmin al terzo posto, questi tre player da soli fanno oltre il 70% del mercato. Di seguito i volumi di spedizione generali e la crescita dell’ultimo anno.

Credits: strategyanalytics

Le vendite rispetto al Q2 dello scorso anno sono passate da 12,3 milioni di unità a 18,1. Sono numeri enormi a mio ed avviso molto importanti.

Gli analisti di Strategy Analytics individuano nella possibilità di monitorare i parametri legati alla salute il grande successo degli ultimi mesi di questi dispositivi.

Il Marketshare generale è il seguente.

Credits: strategyanalytics

Diverse volte, parlando di Apple Watch, abbiamo sottolineato le complete funzionalità generali, la qualità dei materiali e della costruzione, come elementi attrattivi per gli utenti.

A questi, a mio avviso, vanno aggiunti la qualità e affidabilità della sensoristica, le funzioni per la sicurezza (esempio segnalazione di caduta) e la perfetta integrazione nell’ecosistema Apple, come chiavi che spiegano il 52% di quota di mercato.

Non dimentichiamo poi l’impegno scientifico di Apple nell’utilizzare i dati provenienti dai dispositivi (tramite utenti volontari) per progetti di ricerca molto importanti legati all’udito e alla funzionalità polmonare.

Samsung continua la sua crescita grazie agli ottimi dispositivi dello scorso anno e vedremo come la nuova famiglia dei Galaxy Watch 4 appena presentata aiuterà il colosso coreano nella crescita dei prossimi mesi. Su questo peserà sicuramente la partnership con Google nello sviluppo di WearOs che ha sostituito il sistema operativo Tizen di Samsung.

Garmin cresce meno dei due principali competitor. Qui gli elementi da valutare riguardano sicuramente l’agguerrita concorrenza anche dei brand cinesi che stanno crescendo sia dal punto di vista della sensoristica che delle funzionalità.

Gli elementi di interesse per le prossime settimane sono molti e li troverai puntualmente qui sul sito.

Primo tra tutti il prossimo Keynote Apple che traccerà la rotta sui nuovi Apple Watch.

Secondo tema interessante è legato all’Ecositema, cioè quell’insieme di funzionalità, sistema operativo e caratteristiche HW che consentono ad un brand di fornire all’utente un’esperienza d’uso appagante ed allo stesso tempo una “barriera all’uscita” dal quel sistema.

Su questo Apple ha costruito la sua fortuna commerciale ed anche gli altri brand hanno compreso come questo modo di procedere paghi dal punto di vista delle vendite. Per questo la maggior parte dei competitor sta predisponendo il proprio ecosistema e sarà interessante vedere le diverse interpretazioni tecniche.

Allora cosa ne pensi di questi dati? Avevi approfondito i numeri con i quali abbiamo a che fare? Milioni e milioni di pezzi venduti? Lascia un commento qui sotto e parliamone insieme.


FONTE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy