109 – Oppo Reno4 Pro, prestazioni sul campo.

Oggi analizziamo insieme cosa si dice in rete delle prestazioni del nuovo Oppo Reno4 Pro.

Ti avevo presentato i nuovi nati di casa OPPO nel post 101.

Oggi approfondiamo nel dettaglio cosa si dice in rete sul comportamento del Reno 4 Pro.

Credits: Oppo

Vedremo che si tratta di un telefono molto equilibrato con foto valide, batteria che dura molto ed una ricarica molto efficiente e rapida.

Ma andiamo in ordine. Come sempre in fondo al post trovi le specifiche tecniche dettagliate.

Prezzo: listino 799€. Tanto ma il device è veramente molto completo.

Design e materiali: i materiali utilizzati sono vetro e metallo, il peso è accettabile ed è di 172 g. La confezione di vendita è abbastanza ricca, c’è la cover in silicone, gli auricolari con ingresso USB Tipo C (manca infatti jack delle cuffie), il caricabatterie da 65W con uscita USB ed il cavo USB Tipo C.

Credits: Oppo

Processore, RAM e ROM: sotto il cofano abbiamo il Qualcomm Snapdragon 765G supportato da ben 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna (peraltro particolarmente veloce essendo di tipo UFS 3.1).

Display: è un AMOLED da 6.5″ Full HD+ a 90 Hz. Presente anche l’AOD (Always On Display) e ben visibile in tutte le condizioni di luce.

Foto e Video: abbiamo a disposizione 3 fotocamere, la prima da 48MP, la seconda grandangolare da 12 MP e la terza zoom da 13MP. Le foto risultano molto buone e le opzioni di scatto con grandagolare e zoom soddisfano diverse esigenza. I video possono possono godere di una stabilizzazione eccezionale se girati a 1080p. I 4K fino a 60 fps si girano con la Cam principale.

Credits: Oppo
Credits: Oppo

Audio e Connettività: abbiamo a disposizione l’audio stereo ed è abbastanza valido. Lato connettività sono presenti Wi-Fi 6, 5G, Bluetooth 5.0, NFC e USB Tipo C. E’ gestito normalmente anche il dual SIM. Manca, come già detto, il jack per le cuffie e bisogna affidarsi a cuffie Bluetooth.

Credits: Oppo

Batteria: abbiamo un’unità da 4.000 mAh. Oppo ha lavorato molto sia sui consumi che sulla ricarica. Non avrai problemi ad arrivare a sera con ancora una buona riserva di carica. Il pezzo forte però è la ricarica. Oppo è riuscita a mantenere la promessa di ricaricare il 60% in soli 15 minuti ed il 100% in addirittura 35 minuti. Brava Oppo.

Allora cose ne pensi di questo top di gamma Oppo? Sei appassionato di questo brand? Lascia un commento e parliamone.


SPECIFICHE TECNICHE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy