117 – iPhone 12 Mini, il “piccolo” della famiglia.

Cosa si dice in rete del funzionamento sul campo del nuovo iPhone 12 Mini? Scopriamolo insieme!

Dopo aver visto il comportamento sul campo di iPhone 12 e iPhone 12 Pro passiamo all’attesissimo iPhone 12 Mini.

Potremmo già concludere il post dicendo: iPhone 12 Mini ha tutte le funzioni e caratteristiche di iPhone 12 ma in un formato più piccolo…. Quindi se hai fretta e se hai già letto il post su iPhone 12 puoi anche interrompere la lettura qui e rimandare la lettura del dettaglio che ti riporto di seguito. La logica è sempre Techaway informazioni essenziali in poco tempo!

Credits: Apple

Prezzo: il listino Apple parte da 839€ per la versione da 64 GB (a mio avviso strettina …difficile pensare ad uno smartphone del 2020, senza possibilità di espansione, con questo taglio di memoria).

Design e Materiali: iPhone 12 Mini riprende le linee di iPhone 12 e le ripropone in un bel formato ridotto. Sono gli stessi sia le forma che i materiali della scocca e del retro, il tutto in “scala” ridotta. Da notare, a mio avviso, che invece il Notch è rimasto uguale…cosa che sullo schermo più piccolo del mini è meno bello da vedere.

Credits: Apple

Le dimensioni sono 131,5 x 64,2 x 7,4 mm e 133 g di peso. Stavolta con queste dimensioni si ha il piacere di avere tutto a portata di dita e l’utilizzo ad una mano è garantito.

Certo è che bisogna abituarsi alle dimensioni minori della tastiera in fase di digitazione ed anche nel caso di utilizzo di giochi che prevedano comandi a video…dimensioni più piccole, schermo più piccolo e meno spazio a disposizione…

Questo iPhone12 Mini risponde a tutte quelle esigenze dove dimensioni più piccole sono desiderate e/o necessarie, ora in gamma Apple questa opzione c’è.

Credits: Apple

Si conferma anche la certificazione IP68 come il fratello maggiore e la possibilità di averlo in diverse colorazioni.

Fatte queste precisazioni va detto che avere uno schermo più piccolo porta ad un diverso utilizzo del dispositivo, infatti per fruire di contenuti multimediali sia audio che video bisogna fare dei compromessi rispetto ai modelli con diagonale maggiore, gli stessi speaker stereo pagano qualcosa a causa delle dimensioni ridotte, ed è evidente che vedere una serie TV su questo display è diverso che vederla su un iPhone Pro Max.

Insomma deve essere un acquisto consapevole. Il sistema operativo Apple aiuta nel settare al meglio la visibilità degli elementi di interesse anche se la visualizzazione standard o zoom hanno risultati diversi su un display così piccolo rispetto ai fratelli maggiori.

Dal punto di vista del Display abbiamo la stessa unità Oled presente nei fratelli maggiori quindi valgono le stesse considerazioni.

Sistema e prestazioni e comparto fotografico: il sistema garantisce prestazioni analoghe al fratello maggiore nonostante ci sia meno spazio dedicato alla dissipazione del calore. Comunque non si segnalano rallentamenti dovuti a questo. In effetti l’elemento che sollecita di più questi processori è il Lidar, di cui abbiamo parlato nel caso del Pro, ma nel caso del Mini è assente quindi non abbiamo il problema.

In merito al comparto fotografico si può confermare quanto di buono già detto nel caso di iPhone 12 che puoi trovare qui, con le stesse caratteristiche/limitazioni (comparto CAM) rispetto al modello Pro e al Pro Max (che vedremo in un prossimo post).

Credits: Apple

In generale le foto sono veramente belle e si può godere sia del Deep Fusion che dell’HDR. Con iPhone gli scatti si fanno a cuor leggero, le evoluzioni generazione dopo generazione ci sono soprattutto in ambito notturno ed anche questo Mini lo conferma potendo usare questa modalità anche con la Cam frontale.

Batteria: Apple non dichiara la capienza della batterie ed on line si stima che sia da 2.200 mAh. Il lavoro fatto da Apple sulla sinergia tra HW e SW, per il minor consumo possibile di energia, torna particolarmente utile con questo Mini. Con un utilizzo intenso non ti porterà a sera e bisogna organizzarsi in questo caso, insomma come ci si aspettava. L’autonomia è sufficiente ma non miracolosa, d’altra parte non si sceglie questo Mini come un Battery Phone.

Credits: Apple

Anche qui abbiamo il MagSafe che, a differenza dei fratelli maggiori, ricarica a 12 W invece di 15 W ma nella pratica non cambia nulla. Interessante come alcuni accessori, come il porta carte di credito, risultino molto più proporzionato sul Mini che su fratelli maggiori, ottimo dal punto di vista estetico.

Da quanto ti ho descritto avrai capito che iPhone 12 Mini non è per tutti nel senso che si rivolge principalmente a chi ha necessità di un dispositivo Top di gamma ma piccolissimo senza particolari necessità per la fruizione di contenuti multimediali o giochi che su questo display risultano sacrificati rispetto ad iPhone 12 o i Pro.

Allora cosa ne pensi di questo iPhone 12 Mini? Aspettavi che arrivasse sul mercato questo tipo di smartphone? Lascia un commento qui sotto e parliamone.


SPECIFICHE TECNICHE

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy