224 – Un tessuto Tech con nanoparticelle di Ossido di Alluminio più fresco della seta

Un tessuto artificiale simile alla seta modificato attraverso l’aggiunta di nanoparticelle di ossido di alluminio può riflettere il 95% della luce solare e restare fresco anche sotto il Sole.

La sostenibilità ambientale e la riduzione dei consumi energetici passano anche per i nuovi tessuti Tech. In questo caso due gruppi di ricercatori, cinese e statunitense, hanno realizzato un tipo di seta artificiale. L’aggiunta di nanoparticelle di Ossido di Alluminio rende il tessuto capace, se esposto al Sole, di riflettere la luce solare rimanendo sempre ad una temperatura più bassa dell’aria circostante.

Molto interessanti i risultati scientifici raggiunti da questi ricercatori.

L’articolo completo qui su DDay.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy