237 – Benthic Rover II, il Wall-E oceanico che lavora da solo a 4.000 metri di profondità

E’ grande come un’utilitaria il Wall-E degli abissi, si chiama Benthic Rover II e lavora in solitudine da 7 anni nei fondali oceanici.

Il Benthic Rover II si muove sul fondale oceanico a largo della California per studiare come le profondità dell’oceano elaborano il carbonio. Per fare questo il rover deve effettuare azioni semplici e ripetitive, deve infatti calare due sensori di ossigeno nel fango del fondale oceanico per misurare l’attività biologica nei sedimenti presenti.

Tutte le scoperte di Wall-E BR II degli abissi su DDay.it


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy