334 – Google aggiorna i requisiti del livello API di riferimento per le App Android

Google questa settimana ha annunciato i requisiti API di riferimento aggiornati per le applicazioni Android, nel tentativo di migliorare la sicurezza generale dell’ecosistema.

Google è costantemente al lavoro su evolutive legate alla sicurezza. In questo caso propone dei requisiti aggiornati In base ai quali tutte le applicazioni dovranno raggiungere un livello API entro due anni dall’ultima versione principale di Android, nell’ottica di rimanere rilevabili per nuovi utenti con dispositivi che eseguono versioni Android più recenti.

Fondamentalmente, una volta entrata in vigore la modifica, gli utenti delle ultime versioni Android non saranno in grado di installare applicazioni precedenti, che potrebbero non avere alcune delle ultime protezioni offerte dalla piattaforma mobile.


Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.