431 – Riciclare le batterie agli ioni di litio con minor impatto ambientale è possibile

Un ricercatore dell’Università di Toronto ha sviluppato una nuova tecnica per aiutare a riciclare i metalli nelle batterie agli ioni di litio utilizzando fluidi supercritici.

Viene dall’Università di Toronto la prospettiva di poter estrarre metalli preziosi, compreso il litio, il cobalto oltre a nichel e manganese, dalle batterie agli ioni di litio che hanno raggiunto la fine della loro vita utile. Gisele Azimi, professoressa dei dipartimenti di scienza e ingegneria dei materiali e ingegneria chimica e chimica applicata presso la Facoltà di scienze applicate e ingegneria, e il suo team hanno proposto infatti un metodo nuovo e più sostenibile per estrarre questi metalli preziosi.

…Continua su DMove.it

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy